music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

dal vivo: JOHN GRANT

John Grant
JOHN GRANT

Roma, Auditorium Parco della Musica
12 aprile 2013

Le due (e più) anime di John Grant si sono manifestate pienamente nell’ora e mezza trascorsa sul palco dell’Auditorium, in maniera analoga a quanto avvenuto nei suoi due dischi solisti.
Benché in prevalenza incentrata sui brani del recente “Pale Green Ghosts“, l’esibizione di Grant e della sua nuova band di musicisti islandesi ha riproposto la dubbia veste sintetica dell’ultimo disco, sfumandone tuttavia alcuni tratti.

Nonostante qualche impacciato eccesso “robotico”, brani recenti quali “GMF”, “Glacier” e “Vietnam”, depotenziati dall’ulteriore patina produttiva, hanno lasciato trasparire un discreto lirismo; tuttavia, anche nella dimensione live, gli opportuni recuperi dal magnifico “Queen Of Denmark” (2010), ovvero “TC & Honeybear”, la title track e “Marz” hanno segnato i momenti più alti della serata, per qualità di ispirazione e per modalità espressive sicuramente più congeniali alla dimensione cantautorale di Grant.

(pubblicato su Rockerilla n. 393, maggio 2013 – foto Mauro Fagiani)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 18 luglio 2013 da in dal vivo con tag , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: