music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

fraser_a_gorman_slow_gumFRASER A. GORMAN – Slow Gum
(Milk! Records / Marathon Artists, 2015)

A ventitré anni, Fraser A. Gorman debutta con un album oggetto di importanti aspettative, sulla scia dei singoli “Book Of Love” e “Broken Hands” e in virtù della comunanza di percorso con la già lanciata Courtney Barnett.

Il songwriter australiano ci mette comunque molto di suo, a partire dall’estetica dylaniana e da interpretazioni molto mature, profondamente radicate nella tradizione country-folk e dotate di spiccato lirismo.

I dieci brani di “Slow Gum” ne attestano le qualità, in una rassegna di ballate elettriche dal sapore antico, rigogliose soluzioni d’arrangiamento ed eleganti accenni da crooner, che insieme delineano il profilo di un credibile erede di un cantautorato classico, che non conosce mode.

(pubblicato su Rockerilla n. 419-420, luglio-agosto 2015)

http://fraseragorman.com.au/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 3 luglio 2015 da in recensioni 2015 con tag , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: