music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

ofrin_oreOFRIN – Ore
(Album Label, 2016)

Ofri Brin è approdata a Berlino da lontano, radicandosi nella fervente scena elettronica di metà anni Duemila, prima insieme al connazionale Oded K. Dar e quindi a titolo personale.

“Ore” è il suo quarto album sotto la sigla Ofrin, secondo solista dopo “The Bringer” (2013), nel quale l’artista di origine israeliana riassume diversi profili della sua composita personalità: da un lato la passione elettronica, declinata sotto forma tanto di sferzate ebm quanto di ambientazioni più ariose e groove avvolgenti, dall’altro una dimensione armonica raffinata e sognante.

Quest’ultima, pur minoritaria nell’economia dell’album, si lascia preferire, segnando la graduale transizione della Brin verso un sinuoso electro-pop.

(pubblicato su Rockerilla n. 429, maggio 2016)

http://www.ofrin.com/

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 19 maggio 2016 da in recensioni 2016 con tag , , , , , , , .
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: