music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

you_c_kifaruYOU C – Kifaru
(ШАΛАШ, 2016)

Quanto universali possano essere le atmosfere del naturalismo acustico è dimostrato in maniera del tutto originale dai quattro punti cardinali entro i quali si può provare a inscrivere le undici miniature sonore che formano “Kifaru”. Germania e Giappone quali luoghi di residenza, il Kenya meta di un recente viaggio e la Siberia della quale è originario Bela, autore sotto l’alias you c di piccoli bozzetti casalinghi in compagnia dei suoi gatti e di un’immaginaria navicella spaziale.

Tutto è giocoso, sospeso appunto tra reale ed immaginario, nella viaggio in un altrove bucolico coperto nella mezz’ora di “Kifaru”, pennellata con strumenti giocattoli, kalimba, ukulele, chitarra, oggetti di uso quotidiano e versi di animali. Il “diario di viaggio” di Bela non ha nulla di concettuale, bensì costituisce la semplice e fedele rappresentazione di un istinto applicato in maniera pressoché estemporanea al materiale sonoro a disposizione.

Ne risulta una sequenza dalle delicate tinte pastello, aggraziata come l’equilibrio tra elementi delle arti giapponesi, dotata di rigenerante purezza come l’aria cristallina della diafana primavera nelle sconfinate lande della Russia asiatica, sempre più fonte di stimolanti proposte acustico-ambientali.

http://belaunclecat.com/

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 18 gennaio 2017 da in recensioni 2016 con tag , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: