music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

PETER SANDBERG – Motion
(Phases, 2019)

Il microcosmo musicale di Peter Sandberg prende forma attraverso un’interazione di contrasti: quelli dell’incontaminato ambiente naturale della sua Svezia con i tempi della vita contemporanea e quelli delle sue filigrane pianistiche con increspature elettroniche e stratificazioni sintetiche.

I dieci concisi brani di “Motion” provano a fornirne una sintesi, definita da strutture armoniche minimali e da una ricca congerie di arrangiamenti e ambientazioni che non perdono mai di vista gli aspetti dinamici della composizione. Pur senza discostarsi dagli archetipi del neoclassicismo che incontra mezzi compositivi moderni, il musicista svedese regala frammenti di placida bellezza.

(pubblicato su Rockerilla n. 463, marzo 2019)

https://w.soundcloud.com/player/?url=https%3A//api.soundcloud.com/playlists/535638858&color=%23ff5500&auto_play=false&hide_related=false&show_comments=true&show_user=true&show_reposts=false&show_teaser=true

https://www.facebook.com/petersandbergcomposer/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 23 marzo 2019 da in recensioni 2019 con tag , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: