music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

#musictosave #003

ALEX CHILLTOWN – Eulogies (Fear Of Missing Out, 2020) Alex Chilltown è un nome collettivo dietro il quale si cela, insieme ad amici e collaboratori, il londinese Josh Esaw. L’estetica … Continua a leggere

4 febbraio 2020 · Lascia un commento

JONAS MEYER – Konfusion (Serein, 2019) La confusione che Jonas Meyer pone quale biglietto da visita del proprio debutto discografico non è da intendere quale accostamento disorganico e casuale di … Continua a leggere

1 febbraio 2020 · Lascia un commento

HENNING SCHMIEDT – Klavierraum, später (Flau, 2019) Dodici anni dopo il suo debutto (“Klavierraum”, 2007), Henning Schmiedt torna idealmente nel luogo nel quale le sue composizioni prendono abitualmente forma: la … Continua a leggere

30 gennaio 2020 · Lascia un commento

ROBERT FARRUGIA – Worn (Rohs! Records, 2020) Come nel caso del suo ultimo lavoro “Adrift”, anche la nuova creazione di Robert Farrugia presenta, nella copertina e nella scintilla ispiratrice, riferimenti … Continua a leggere

26 gennaio 2020 · Lascia un commento

#musictosave #002

ANNE CHRIS BAKKER – Stof&Geest (Unknown Tone, 2019) L’impegno di Anne Chris Bakker in una varietà di progetti (ultimo dei quali Transtilla) non gli ha impedito di tornare a un … Continua a leggere

23 gennaio 2020 · Lascia un commento

NORTH ATLANTIC DRIFT – Pillars (Polar Seas, 2020) Dopo la compiuta transizione dal primigenio post-rock a un lessico sostanzialmente ambientale, il duo di Brad Deschamps e Mike Abercrombie si cimenta … Continua a leggere

23 gennaio 2020 · Lascia un commento

VETCHINSKY SETTINGS – Underneath The Stars, Still Waiting. (Vertical Form, 2019) Non si può davvero fare a meno di essere colti da un sussulto di nostalgia di fronte a un … Continua a leggere

22 gennaio 2020 · Lascia un commento

WILLIAM RYAN FRITCH – Artifishal (Original Score) + Exit 12 (Music From The Short Film) (Lost Tribe Sound, 2019) Lo straordinario spirito creativo di William Ryan Fritch si è manifestato … Continua a leggere

19 gennaio 2020 · Lascia un commento

ALESSANDRO BARBANERA – In The Middle Of The Path (Self Released, 2019) Una varietà di riferimenti poetici classici decisamente inusuale per un’opera di sperimentazione ambient-drone connota il lavoro licenziato sul … Continua a leggere

17 gennaio 2020 · Lascia un commento

KRYSHE – Continuum (Serein, 2019) Nel volgere di meno di un anno Christian Grothe ha realizzato due lavori che ne attestano l’ormai compiuta transizione dal minimalismo pianistico degli esordi sotto … Continua a leggere

15 gennaio 2020 · Lascia un commento

GALATIMOSCONI – Dissolve (Rohs! Records, 2019) Sono nuovamente immagini dai contorni indefiniti a contrassegnare il secondo capitolo dell’incontro tra le sensibilità artistiche di Roberto Galati e Federico Mosconi, che di … Continua a leggere

10 gennaio 2020 · Lascia un commento

#musictosave #001

Come anticipato nell’ormai abituale “rearview mirror”, la scarsità del tempo materiale per l’ascolto e per la scrittura, a fronte dell’enorme mole di musica in circolazione, impone una almeno parziale riconsiderazione … Continua a leggere

9 gennaio 2020 · Lascia un commento

MARIA W HORN – Epistasis (Hallow Ground, 2019) Una complessità di approcci alla composizione e all’esecuzione si incontra nei quattro movimenti di “Epistasis”, due dei quali (intitolati entrambi “Interlocked Cycles”) … Continua a leggere

4 gennaio 2020 · Lascia un commento

VV.AA. – Eilean 100 (Eilean, 2019)* Mathias Van Eecloo si è sempre posto obiettivi ambiziosi, fin da quando, tra il 2009 e il 2011, ha realizzato in maniera autoprodotta i … Continua a leggere

30 dicembre 2019 · Lascia un commento

GENEVA – Cocorillo (Woodland Recordings, 2019) Benché non venga del tutto spontanea l’associazione tra Germania e folk, non è nemmeno il caso di risalire a Sibylle Baier per ritrovare esempi … Continua a leggere

27 dicembre 2019 · Lascia un commento

KOGANE – 2018/2019 Discography (Self Released, 2019)* Il periodo natalizio non è soltanto estremamente parco di nuove uscite discografiche, ma è anche il periodo dell’anno nel quale la brevità della … Continua a leggere

23 dicembre 2019 · Lascia un commento

CICADA – Hiking In The Mist (Flau, 2019) Il legame del quintetto da camera femminile Cicada con il territorio dell’isola di Taiwan, della quale è originario, trova in “Hiking In … Continua a leggere

22 dicembre 2019 · Lascia un commento

OSTREA LAKE – Don’t Sway Above Me (All We’ve Got, 2019) Le coste sferzate dai venti atlantici della Nova Scotia, i sentori salmastri e selvaggi dell’estrema propaggine continentale del Canada … Continua a leggere

20 dicembre 2019 · Lascia un commento

TIM LINGHAUS – We Were Young When You Left Home (Schole, 2019) Non di sola incantata distanza dal reale, né di sole emozioni positive è costituita l’ispirazione sottesa a lavori … Continua a leggere

19 dicembre 2019 · Lascia un commento