music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

GALATIMOSCONI – Dissolve
(Rohs! Records, 2019)

Sono nuovamente immagini dai contorni indefiniti a contrassegnare il secondo capitolo dell’incontro tra le sensibilità artistiche di Roberto Galati e Federico Mosconi, che di tutta evidenza concreta non una collaborazione estemporanea, bensì un progetto lucidamente condiviso. Due anni dopo la “Penombra” del primo episodio, sono dissolvenze al tempo stesso visive e materiche a espandersi nei sei densi brani del nuovo lavoro, scritti di getto in un comune flusso di coscienza e presentati appunto sotto il titolo “Dissolve”.

Come nella precedente occasione, i due musicisti agiscono per sottrazione, scomponendo fino all’osso spessi strati di frequenze chitarristiche, modellate fino a diventare puro flusso di risonanze che si rincorrono in una spessa nebbia sintetica. Su tale filo conduttore, Galati e Mosconi costruiscono una serie infinita di variazioni di timbriche e sfumate dinamiche. Benché nel corso dei sei movimenti non manchino brevi apici di rumore, occasionali fremiti e anche accenni dissonanti, la gradualità dei passaggi orchestrati dal duo delinea una sinfonia dronica votata, piuttosto che a maestose costruzioni verticali, a evanscenze minimali sublimate nei placidi snodi armonici del quinto e più esteso movimento (oltre dodici minuti).

L’effetto immaginifico di “Dissolve” non ne risulta dunque affatto depotenziato, anzi attraverso un’incessante alternanza di chiaroscuri descrive una parabola di coinvolgente, increspata densità atmosferica.

http://www.galatimusic.com/ 
https://soundcloud.com/federico-mosconi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 10 gennaio 2020 da in recensioni 2019 con tag , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: