music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

THE SLOW SUMMITS – Languid Belles E.P.
(Self Released, 2019)

In un mondo musicale sempre più affollato, nel quale sembra che per distinguersi sia indispensabile raccontare storie di mirabolante originalità, finisce per apparire straordinario predicare l’assoluta normalità della propria estrazione e della propria proposta musicale. È così che si presentano infatti i quattro ragazzi svedesi al debutto sotto la denominazione The Slow Summits (non a caso mutuata dal titolo di un disco dei Pastels…), definendosi “stressati sognatori della classe media”, che scrivono canzoni “non straordinarie”, dai testi “non unici” che trattano di semplici tematiche della quotidianità di giovani adulti.

Eppure, straordinariamente godibili sono i poco più di tredici minuti sommati dalle quattro canzoni dell’Ep “Languid Belles”, che rinnovano ancora una volta la magica alchimia di melodie pop scorrevolmente agrodolci e dagli spiccati caratteri scandinavi. Echi di eccellenze nordiche recenti (Northern Portrait e, soprattutto, i deliziosi Cats On Fire) sono facilmente ravvisabili nella decadente eleganza pop dei brani del quartetto svedese, accanto a espliciti rimandi a “classici” quali Go-Betweens, Smiths e Felt.

Allora bisogna dare ragione alla presentazione della band quando afferma di non aver creato nulla di particolarmente unico e originale? Mentre il suo approccio autoironico può senz’altro avere un fondamento oggettivo, altrettanto concrete sono le sue doti nel cesellare, attraverso chitarre scampanellanti e tastiere liquide, piccoli gioielli di un pop saldamente radicato nel passato ma che non cessa mai di alimentarsi di nuova linfa. La presenza, nei primi due brani dell’Ep, delle armonizzazioni vocali di Amelia Fletcher (Heavenly, Talulah Gosh, The Catenary Wires) segna un’ulteriore ideale connessione tra l’indie-pop “storico” e quello che continua a essere vivo e presente nelle coinvolgenti melodie di The Slow Summits, band da candidare a pieno titolo tra le nuove eccellenze scandinave del settore.

https://www.facebook.com/theslowsummits

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 1 agosto 2019 da in recensioni 2019 con tag , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: