music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

S.HEL – Disconnect
(Whitelabrecs, 2020)

Strano a dirsi, ma è davvero una casualità la pubblicazione in questo particolare periodo di un lavoro, che tra i propri brani presenta titoli quali “Human Geography”, “Irritant Bodies”, “Permission Society”. Eppure, è un percorso di riflessione sociale e di isolamento del tutto personale a presiedere al debutto sulla lunga distanza di Sævar Helgi Jóhannsson, alias S.hel.

Benché al centro dei suoi nove brani vi sia il pianoforte, quella di “Disconnect” è materia eterea e riflessiva, solcata da poche vibrazioni e piuttosto diluita nell’evanescente coralità atmosferica di archi e synth. È musica per tempi sospesi e luoghi interiori da esplorare, alla ricerca di un altrove.

(pubblicato su Rockerilla n. 477, maggio 2020)

https://www.facebook.com/s.helmusique/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 9 maggio 2020 da in recensioni 2020 con tag , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: