RUBIN HENKEL
Restless
(7K!, 2022)

Al pari del debutto “Ruhe” (2018), anche il secondo album di Rubin Henkel volge lo sguardo al passato per ricombinare elementi classici, restituendone una declinazione al tempo presente. Mentre allora erano gli stessi suoni a trarre le mosse da composizioni giovanili del musicista tedesco, “Restless” si configura piuttosto come una galleria di immagini familiari.

Figlio di due artisti visuali, Henkel ha ripercorso il trentennale archivio fotografico del padre, affidandone al pianoforte le contrastanti sensazioni ricavate. In una tavolozza di fragilità sommessa e vibranti armonie, le dodici miniature di “Restless” denotano un approccio non convenzionale, fortemente istintivo.

(pubblicato su Rockerilla n. 501, maggio 2022)

http://rubinhenkel.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.