MATT ELLIOTT – Farewell To All We Know (Ici D’Ailleurs, 2020) All’ottavo capitolo di una storia solista sviluppatasi in maniera inizialmente sorprendente, non è certo più una novità lo spirito del tempo presente che anima i lavori di Matt Elliott, al pari della sua osservazione acuta (e proprio per questo densa di inquietudini) di una…

ARCA – Forces (Ici D’Ailleurs/Mind Travels, 2018) Fresco reduce da un album del suo minimalista Ensemble 0, Sylvain Chauveau rispolvera dopo otto anni Arca, progetto condiviso con Joan Cambon e orientato dapprima al post-rock e quindi a un songwriting obliquo. In “Forces” il duo orna a una formula strumentale dai pronunciati contenuti cinematici, non a…

THE THIRD EYE FOUNDATION – Wake The Dead (Ici d’Ailleurs, 2018) A intervalli lunghi e irregolari, torna a manifestarsi l’alter-ego strumentale che funge da corrispettivo afasico del non meno plumbeo profilo cantautorale di Matt Elliott. Trascorsi otto anni da “The Dark“, la sigla Third Eye Foundation connota un lavoro dai contorni sfuggenti, che fin dalla sua…

ORCHARD – Serendipity (Ici D’Ailleurs/Mind Travels, 2017) Inusuale e dunque intrigante fin dalle premesse è l’incontro che ha dato origine a Orchard, progetto che rinverdisce esperienze di sincretismo espressivo quali quella di This Immortal Coil. Il chitarrista sperimentale Aidan Baker (Nadja) e il violoncellista Gaspar Claus (Pedro Soler) si sono ritrovati in studio con il batterista…

MATT ELLIOTT – The Calm Before (Ici D’Ailleurs, 2016)* Potrebbe suonare un ossimoro, per un artista profondo e tormentato quale Matt Elliott, aver intitolato il proprio nuovo disco “The Calm Before”. Dal punto di vista dei toni e del registro espressivo l’ex Third Eye Foundation (ricorre adesso il ventennale del suo manifesto drum’n’bass “Semtex”) si allontana…

MANYFINGERS – The Spectacular Nowhere (Ici d’Ailleurs/Mind Travels, 2015) Sono trascorsi esattamente dieci anni dal capolavoro nascosto di minimalismo elettro-acustico (“post-“…tutto!) di “Our Worn Shadow”, un periodo nel quale Chris Cole ha riposto nel cassetto il proprio progetto solista Manyfingers per proseguire quella traiettoria obliqua, ma straordinariamente stimolante, che lo aveva già visto accanto a…

AIDAN BAKER – The Sea Swells A Bit (Ici d’Ailleurs/Mind Travels, 2015) Tener dietro alle innumerevoli pubblicazioni di Aidan Baker non è operazione facile né scontata, soprattutto perché l’artista canadese, negli anni, ha disseminato le proprie opere su tante diverse etichette, spesso attraverso uscite in tiratura limitata. Una di queste, originariamente pubblicata dall’etichetta pugliese A…

MATT ELLIOTT – Only Myocardial Infarction Can Break Your Heart (Ici D’Ailleurs, 2013) Che Matt Elliott sia a un nuovo, seppur parziale, punto di svolta lo si intuisce fin dall’artwork del suo sesto disco a proprio nome: non ci sono più le funeree monocromie della trilogia delle “Songs”, ma l’immagine di copertina e la ironia…

MANYFINGERS / MATT ELLIOTT – Split 12” (Ici D’Ailleurs, 2012) Realizzato per il Record Store Day, il 12″ in edizione limitata condiviso tra Matt Elliott e Chris Cole, alias Manyfingers, rinnova il sodalizio tra due geniali trasformisti del suono. La prima facciata è occupata da due brani di Manyfingers, il primo dei quali, “You’re No Siren”, vale…