music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

SEALIGHT – Dead Letters E.P.
(Commission 45, 2011)

Il terzetto franco-australiano dei Sealight licenzia il suo primo Ep sotto l’egida di Robin Guthrie. La personalità di un tale padrino non poteva non sentirsi nei cinque brani di Dead Letters, che coniugano ambientazioni ariose con un piglio lievemente oscuro, veicolata dalla voce eterea della cantante Sandra Rossini.

Quando poi sulle avvolgenti texture di chitarre e synth si affacciano arpeggi acustici, si sfocia in un luminoso mare dream-pop, nel quale melodie più strutturate fluttuano senza peso.

(pubblicato su Rockerilla n. 378, febbraio 2012)



http://sealight.bandcamp.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 3 marzo 2012 da in recensioni 2011 con tag , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: