music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

MAXIMILIAN HECKER – Mirage Of Bliss
(Blue Soldier Records, 2012)

Curiosa la parabola di Maximilian Hecker; da rivelazione eccentrica rispetto alle sperimentazioni della sua prima etichetta (Kitty-Yo) a promessa planetaria, il cantautore tedesco ha infine trovato la propria dimensione e una popolarità su vasta scala in Estremo Oriente.

A quei mercati in particolare è rivolto anche il suo settimo album, “Mirage Of Bliss”, nuovo condensato dell’abituale romanticismo melodico, elegante ma esposto al rischio di risultare troppo presto stucchevole, almeno per le smaliziate orecchie occidentali.

Ancora una volta Hecker non riesce a spiccare il volo, né a soddisfare le sue potenzialità mainstream; chissà se i suoi tanti fan dagli occhi a mandorla continueranno a gradire…

(pubblicato su Rockerilla n. 385, settembre 2012)


http://www.maximilian-hecker.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 20 ottobre 2012 da in recensioni 2012 con tag , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: