music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

big_harp_chain_lettersBIG HARP – Chain Letters
(Saddle Creek, 2013)

I coniugi Chris Senseney e Stefanie Drootin, già attivi accanto a Bright Eyes e She & Him, hanno avviato il duo Big Harp con un album realizzato in appena una settimana e improntato a un folk-rock rustico e disadorno (“White Hat”, 2011).

Ben più studiate sono invece le premesse di “Chain Letters”, che vede la band ampliarsi a terzetto, con l’aggiunta della batteria di John Voris, e ispessire in maniera significativa il proprio suono. Pur conservando tracce di immediatezza casalinga, “Chain Letters” vira con decisione verso un ruvido country elettrico intriso di nostalgici accenti fuzz-punk seventies.

Davvero difficile non immaginare qualcuno dei suoi dieci brani come ideale colonna sonora per i racconti di Cormac McCarthy.

(pubblicato su Rockerilla n. 391, marzo 2013)


http://bigharp.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 1 aprile 2013 da in recensioni 2013 con tag , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: