music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

aisha_burns_life_in_the_midwaterAISHA BURNS – Life In The Midwater
(Western Vinyl, 2013)

Una veste tutta nuova per Aisha Burns, violinista dei Balmorhea. Se la sua voce si era finora manifestata soltanto in occasionali vocalizzi nel contesto cameristico della band texana, nel debutto solista “Life In The Midwater” assume ruolo centrale di nove canzoni scarne ed evocative.

La metamorfosi della Burns rivela caldi accenti soul e un’indole riflessiva, tradotta in una varietà di interpretazioni, dai timbri alti di “Sold” al nervoso inarcamento di “Destroyer”, passando per esili ballate acustiche in penombra.

Trait d’union con l’esperienza precedente restano il gusto per ambientazioni atmosferiche e un paio di vibranti torsioni degli archi, che amplificano la portata suggestiva di nove canzoni intense e sospese.

(pubblicato su Rockerilla n. 398, ottobre 2013)


http://aishaburns.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 7 ottobre 2013 da in recensioni 2013 con tag , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: