music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

ROB BURGER – The Grid (Western Vinyl, 2019) Con un curriculum costellato da collaborazioni che spaziano da John Zorn a Iron & Wine, Rob Burger ha maturato una lunga serie … Continua a leggere

21 giugno 2019 · Lascia un commento

HEATHER WOODS BRODERICK – Invitation (Western Vinyl, 2019) Per il suo terzo album solista in dieci anni, inframezzati da innumerevoli collaborazioni con altri musicisti su disco e in live band, … Continua a leggere

21 aprile 2019 · Lascia un commento

MACHINEFABRIEK – With Voices (Western Vinyl, 2019) Una nuova ambiziosa commistione di suoni e tecniche si aggiunge allo sterminato catalogo di manipolazioni di Rutger Zuydervelt. Come esplicitato dal titolo, lo sperimentatore … Continua a leggere

19 gennaio 2019 · Lascia un commento

JESSICA RISKER –  I See You Among The Stars (Western Vinyl, 2018) Spogliatasi dall’alias Deadbeat e dagli elementi elettronici ad esso connessi, Jessica Risker si presenta per la prima volta … Continua a leggere

13 luglio 2018 · Lascia un commento

AISHA BURNS – Argonauta (Western Vinyl, 2018) Quando cinque anni fa si affacciò per la prima volta in veste solista, fu sorprendente scoprire l’intensa sensibilità da cantautrice di Aisha Burns, fino … Continua a leggere

25 maggio 2018 · Lascia un commento

GOLDMUND – Occasus (Western Vinyl, 2018)* Anche l’incarnazione pianistico-minimale di Keith Kenniff (Helios, Mint Julep) acquisisce un’articolazione di contenuti tale da trascendere la sparsa rappresentazione di note ad essa connessa in … Continua a leggere

16 aprile 2018 · Lascia un commento