music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

jacob_david_omkuldJACOB DAVID – Omkuld
(Moderna, 2015)

Per ottenere un ambiente sonoro particolare, nel quale far risuonare le timbriche atemporali del pianoforte, non è sempre necessario ricorrere a effetti elettronici o ad artificiose “preparazioni” dello strumento; a volte, invece, è sufficiente un vecchio strumento dai meccanismi ovattati con feltro e cotone. È questa la filosofia applicata dal compositore danese Jacob David per addivenire alla creazione degli undici brani di “Omkuld”, brevi istantanee di momenti sospesi, dalla durata media intorno ai tre minuti, eseguite su un pianoforte di inizio Novecento nella cui stessa struttura è insito il precipitato del trascorrere del tempo.

Non a caso i brani di “Omkuld” sono avvolti da un’aura naturalmente anticata, nella quale aleggiano fugaci sensazioni di soverchiante romanticismo (palpitante nell’incipit “Judith”, austero nella notturna title track) che nel corso del lavoro vanno via via diradandosi in un’ambience sospesa sempre più astratta (“Herrens Mark”), che nel finale si trasformano in danze di note tra gli ingranaggi del pianoforte (“Porcelain Sea”), fino a sublimare in delicati vapori nordici (“Andachten”).

Unico complemento alla solitaria delicatezza del pianoforte dell’artista danese è una sezione d’archi (violino e violoncello), che dona a brani quali “Intet Forbi” e “Ashes” sinuosi contorni cameristici dalle pronunciate vibrazioni emotive. Ferma restando l’assoluta autosufficienza del pianoforte, delle sue risonanze e dei tempi tra le sue note nella definizione di bozzetti compiuti e suggestivi, sembra proprio la dimensione da camera quella più congeniale all’acuta sensibilità dimostrata da Jacob David, artista che nel crescente novero dei compositori neoclassici mostra di avere tutte le carte in regola per ricavarsi lo spazio per la sua “voce” semplice e toccante.

https://www.facebook.com/jacobdavidmusic

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 15 settembre 2015 da in recensioni 2015 con tag , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: