music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

aria_rostami_sibbeARIA ROSTAMI – Sibbe
(Audiobulb, 2015)

Mentre la scena ambient-drone iraniana si sta affermando tra le più vivide e interessanti a livello internazionale attraverso linguaggi sonori che trascendono i confini geografici, un’operazione parzialmente inversa è condotta da Aria Rostami, musicista americano di origini iraniane, nelle sette complesse tracce di “Sibbe”.

Innanzitutto perché il lavoro conserva elementi della terra d’origine di Rostami, sotto forma di una serie di field recordings pervenutigli da Teheran e da altre città asiatiche, e anche in quanto il messaggio da esso veicolato, prescindendo dalle parole, attiene a quella libertà di espressione artistica che in quei luoghi continua a conoscere limitazioni e repressioni. Oltre il valore simbolico, “Sibbe” traccia un composito panorama sonoro, incentrato su synth e filtraggi elettronici ma costellato da frammenti di pianoforte, glockenspiel e organi, che aggiungono screziature trasfigurate alla massa incrementale di drone luminosi che costituisce il cuore del lavoro. Cuore che coincide con le tre parti della title track, percorsa da fremiti irregolari, come l’iniziale “Delta”, nel suo percorso verso astrazioni sempre più plumbee che trovano il loro esito nella claustrofobia di “Nosferatura”.

Nell’universo di modulata stasi di Rostami non mancano tuttavia non solo saltuari clangori e battiti estemporanei, come colpi d’ala colti al volo, ma soprattutto pulsazioni elettroniche prominenti come quelle che scuotono i dieci minuti di “Vietnamoses”, contrappunto ideale di una densa ambience che trascende luoghi e confini con la forza visionaria di un suono tanto impervio quanto puro.

http://ariarostami.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 28 novembre 2015 da in recensioni 2015 con tag , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: