music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

charlie_hilton_palanaCHARLIE HILTON – Palana
(Captured Tracks, 2016)

Reminiscenze pop-wave crescono, si ricombinano, si trasformano: benché al debutto solista, Charlie Hilton è la voce dei Blouse, band di Portland tra le meno celebrate del circuito Captured Tracks di inizio decennio. A margine dei due album realizzati con la band principale, la Hilton si presenta ora con un disco a proprio nome, nel quale mette in mostra una matura confidenza di scrittura e soprattutto un ventaglio espressivo che trascende gli abituali confini della scena artistica alla quale i Blouse sono stati associati.

Si tratta di una transizione verso un dream-pop interamente depotenziato di sfumature oscure, in luogo delle quali le sinuose interpretazioni della Hilton si concentrano piuttosto sulla costruzione di melodie scorrevoli, supportate da un impianto di liquide tastiere analogiche, che rimandano piuttosto al retro-futurismo pop di Stereolab o, soprattutto, Broadcast. È infatti difficile non ripensare alla compianta Trish Keenan in un brano lieve e dolcemente sospeso come “Funny Anyway” o anche nello sbarazzino intreccio di melodie e pulsazioni di “Something For Us All” e “Why”. Benché siano propri questi episodi a segnalarsi tra i più riusciti di “Palana”, nel corso del lavoro non mancano divagazioni pop dalle cadenze sintetiche più marcate (“Pony”, “Long Goodbye”) e persino un imprevisto finale elettrico (“100 Million”), grazie alla partecipazione del collega d’etichetta Mac De Marco.

Le trasognate sensazioni pop che costituiscono la metà circa di “Palana” restano comunque più che sufficienti a far salutare positivamente un debutto che segna l’evoluzione matura ed elegante di uno stile espressivo consapevole, trascendendo di buono slancio il revivalismo di maniera.


http://www.capturedtracks.com/charlie-hilton

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 3 febbraio 2016 da in recensioni 2016 con tag , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: