music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

MOSS COVERED TECHNOLOGY – Slow Walking
(Polar Seas, 2019)

Il nuovo lavoro di Greg Baird sotto l’alias Moss Covered Technology rispecchia fedelmente, nello svolgimento e nel contenuto, l’idea di lento incedere suggerito dal suo titolo. Strutturato in otto tracce, corrispondenti ad altrettante ipotetiche tappe, il percorso compreso tra l’indolente partenza di “Slow Walking” e il suo luminoso approdo, attraversa ovattati paesaggi notturni e languidi scorci di memoria.

Il tutto è reso dall’artista inglese attraverso modulati strati sintetici, che descrivono soffici texture e minimali snodi armonici, dando luogo ad avvolgenti atmosfere oniriche. L’ambience sintetica plasmata da Baird presenta infatti sorprendenti contenuti suggestivi, che riempiono di una empatica attitudine cinematica un brulicante microcosmo di oscillazioni e frequenze sospese.

https://www.facebook.com/mosscoveredtechnology/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 28 settembre 2019 da in recensioni 2019 con tag , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: