music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

CHRISTOPHER BISSONNETTE – The Wine Dark Sea
(Dronarivm, 2020)

Il quinto lavoro sulla lunga distanza di Christopher Bissonnette, che giunge a cinque anni di distanza dal precedente “Pitch, Paper & Foil”, ne prosegue l’evoluzione del profilo in quello di compositore ambientale a tutto tondo.

Sfumando ulteriormente le residue irregolarità che ne caratterizzavano l’espressione originaria, l’artista canadese condensa in “The Wine Dark Sea” una sequenza di otto densi movimenti, incentrati come sempre sulle emissioni del suo synth analagico, modulate secondo graduali oscillazioni, che appunto emulano quelle di una marea. Come tale, seppur in prevalenza calmo, il suo flusso non manca di momenti di tensione, che assumono la forma di drone prolungati e occasionali saturazioni, via via diluite in orizzonti di un blu sempre più profondo, dal quale lasciarsi avvolgere per immaginifiche navigazioni.

https://christopherbissonnette.ca/

Un commento su “

  1. Pingback: [Music] Christopher Bissonnette – The Wine Dark Sea — music won’t save you | A Miscellany Of Tasteful Music

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: