music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

BPMOORE – Komorebi
(Rhodium, 2020)

Debutto del compositore inglese Ben Moore, “Komorebi” raccoglie sette tracce che spaziano tra neoclassicismo ed elettronica, secondo una formula ormai ampiamente diffusa, eppure ancora plasmabile dalla sensibilità dell’artista. La sua declinazione da parte di Moore è estremamente organica e ricca di componenti dinamiche, che agli aspetti di romanticismo cameristico e a quelli di un’ambience vaporosa uniscono propulsioni marcate linee sintetiche e propulsioni ritmiche a tratti persino marcate.

Il risultato, pur a volte incline a una levigatezza dal gusto abboccato, si lascia comunque apprezzare per il modo in cui riesce a trascendere il minimalismo, proiettando le componenti classiche di base su una dimensione compositiva autenticamente contemporanea.

http://bpmoore.net/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 25 aprile 2020 da in recensioni 2020 con tag , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: