music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

ADVANCE BASE – Live At Home
(Orindal, 2020)

In un periodo nel quale le registrazioni casalinghe in circolazione si sono moltiplicate, anche al di là della scelta estetica degli artisti, non sorprende che un artista come Owen Ashworth, la cui attività ventennale è stata sempre improntata a produzioni “da cameretta”, sia tornato a proporre alcune versioni “Live At Home”.

L’occasione è stata data da una serie di set realizzati online durante la scorsa primavera, nel corso dei quali Ashworth ha eseguito brani tratti dai lavori più recenti di Advance Base, ma anche alcuni risalenti al periodo di Casiotone for the Painfully Alone. Ulteriormente ridotte alla loro essenza di versi e minimale accompagnamento strumentale (piano, synth, samples e loop ritmici), le canzoni amplificano tutto il lirismo e l’indole malinconia dell’artista statunitense, rivelando ancora una volta la qualità di una scrittura sempre nascosta tra le righe della sua rudimentale sperimentazione sonora.

Se dunque si potrebbe pensare che una raccolta di versioni alternative di brani già editi aggiunga poco al profilo espressivo di Ashworth, in realtà “Live At Home” si discosta sensibilmente dalla pletora di proposte simili degli ultimi mesi, dimostrando tutta la classe e l’accuratezza realizzativa che si possono ritrovare soltanto in un autentico precursore della dimensione creativa casalinga, che incidentalmente corrisponde a un cantautore moderno di rara sensibilità.

http://www.advancebasemusic.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: