music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

FENSTER – Bones
(Morr, 2012)

Berlino e il marchio Morr Music continuano a esercitare un forte potenziale attrattivo. Nella capitale tedesca il newyorkese JJ Weihl ha intrapreso con Jonathan Jarzyna il progetto Fenster, adesso all’esordio con un canzoniere lo-fi, che su linee armoniche esili e ripetitive costruisce ballate morbide e trasognate, percorse da molteplici variazioni di registro.

La forzata varietà di “Bones”, non supportata da un adeguato songwriting, finisce tuttavia per risultare disorientante, spaziando con eccessiva disinvoltura tra incursioni elettriche ed essenzialità indie-tronica, fino a sfociare nell’improbabile gospel dalla conclusiva “Gespenster”. Un altro prodotto scialbo per un’etichetta un tempo gloriosa.

(pubblicato su Rockerilla n. 379, febbraio 2012)



http://fensterbones.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 10 marzo 2012 da in recensioni 2012 con tag , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: