music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

THE WAVE PICTURES – Long Black Cars
(Moshi Moshi, 2012)

Sarebbe sufficiente il brano di apertura per rappresentare la vena ironica del terzetto guidato da David Tattersal, assurto a tardivi consensi dopo oltre un decennio di onorata attività.
Stay Here And Take Care Of The Chickens” ne riassume infatti la capacità di non prendersi troppo sul serio, così come la sbilenca spontaneità pop-rock, erede degli Hefner ma con lo sguardo rivolto oltreoceano.

Registrato a New York in appena quattro giorni, “Long Black Cars” restituisce una sensazione d’immediatezza in canzoni dinamiche come i polizieschi americani che le hanno ispirate, riuscendo a strappare qualche disimpegnato sorriso primaverile, grazie a sfumature country-blues e divertite incursioni (“Spaghetti”-)western.

(pubblicato su Rockerilla n. 380, aprile 2012)


http://www.thewavepictures.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 27 aprile 2012 da in recensioni 2012 con tag , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: