music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

dal vivo: TIM HECKER

tim_hecker_chiesa_evangelica_roma

TIM HECKER
Roma, Chiesa Evangelica Metodista
30 novembre 2012

L’officiante resta nell’ombra, a celebrare il suo rito di scultura del suono attraverso una strumentazione circoscritta a laptop, controller ed effetti. Nessuna luce al di fuori delle piccole fonti luminose necessarie per governare i suoi macchinari e di essenziali visual che si rincorrono lungo le strutture della parete di fondo; è questa la scelta estetica di Tim Hecker, funzionale a lasciare il proscenio a particelle dal moto incessante e per ampi tratti improvvisato.

Una densa grana sonora in espansione si dipana tra crepitii, pulsazioni ultraviolette, derive sintetiche cosmiche e increspature post-industriali, catturando l’attenzione del numeroso pubblico presente, per tutti i cinquanta minuti dell’afasica performance.

Quando poi rade note pianistiche campionate diradano la coltre pulviscolare creata dall’abilissimo sound designer canadese giunge il culmine del coinvolgimento e con esso la risuonante ascesi finale.

(pubblicato su Rockerilla n. 389, gennaio 2013; foto Roberto Panucci)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 8 gennaio 2013 da in dal vivo con tag , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: