music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

holopaw_academy_songs_volume_1HOLOPAW – Academy Songs Volume 1
(Misra, 2013)

Il quarto disco della band di John Orth è il diario di un’esperienza comunitaria: quella dell’accademia militare del titolo, ma soprattutto quella preliminare alla sua realizzazione, frutto di un periodo trascorso in una dimensione collettiva.

Lo spirito della condivisione traspare appieno dall’altalena emozionale narrata nell’album, che coniuga il lirismo teatrale dei primi Okkervil River con ritmiche spezzate e nervosi accenti elettrici, che rimandano a Karate e Modest Mouse (non a caso in passato Orth ha collaborato con Isaac Brock).

Pur senza eccellere in personalità, gli Holopaw dimostrano di riuscire meglio nelle residue tracce del primo, confermandosi per il resto rispettabili “minori” del folk-rock americano.

(pubblicato su Rockerilla n. 391, marzo 2013)


http://holopawmusic.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 2 aprile 2013 da in recensioni 2013 con tag , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: