music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

emmalee_crane_crown_of_reedsEMMALEE^CRANE – Crowd Of Reeds
(Streetlight Farm, 2013)

Sinuosa ed evanescente, l’esplorazione di profondità ambientali da parte di Emmalee Crane trova nel suo terzo album “Crowd Of Reeds” consacrazione attraverso dieci scorci visionari nei quali la matrice classica dell’artista californiana (oboe, pianoforte) si staglia su loop narcolettici grazie al supporto di un piccolo ensemble di fiati e violino.

Filtrate in coltri ipnotiche alla maniera degli Stars Of The Lid o affioranti in superficie sotto forma di note pianistiche sparse e a tratti dissonanti, le umbratili partiture per orchestra della Crane si dischiudono così ad affascinanti policromie.

Quando poi archi e fiati si flettono in tremuli crescendo emozionali, plasmano l’avvolgente colonna sonora di un sogno.

(pubblicato su Rockerilla n. 393, maggio 2013)


http://www.emmaleecrane.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: