music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

will_samson_light_shadowsWILL SAMSON – Light Shadows E.P.
(Karaooke Kalk, 2013)

Da autentico animo migrante, Will Samson ha reagito alla durezza di recenti perdite personali nei modi a lui più congeniali: attraverso il viaggio e la musica. Poco dopo la pubblicazione del suo secondo disco “Balance”, esattamente un anno fa, l’artista di origine australiana e residente a Berlino ha deciso di partire verso l’India, per ricercare se stesso e le suggestioni che avevano presieduto alle sue prime opere, non a caso realizzate sotto la denominazione di Himalaya.

Un ideale diario di quel viaggio, dalle coste meridionali agli imponenti picchi montuosi del nord, è sintetizzato nelle quattro tracce dell’Ep “Light Shadows” nelle quali, lavorando alla composizione di immagini opposte, Samson immerge i frammenti del suo songwriting sempre più rallentato e rarefatto in ambientazioni meditative in evoluzione continua. Riverberi ed esili distorsioni scolorano infatti in melodie narcolettiche nell’iniziale “Rusting Giants”, mentre timide pulsazioni si affacciano sulla soffice ambience di “Empty Atoms”.

Lungo i venti minuti dell’Ep resta spazio per languori acustici soltanto in “Colliding With Oceans” – il brano più vicino all’estetica da songwriter – che tuttavia prelude all’articolato finale di “Sanctuary”, che affida a un’evocazione ascetica la pacificazione ritrovata dall’artista nella dimensione del viaggio e, simmetricamente, nell’esplorazione di inedite soluzioni sonore per le proprie catartiche schegge di canzone.

http://www.facebook.com/willsamsonmusic

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 26 ottobre 2013 da in recensioni 2013 con tag , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: