music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

yvan_etienne_feuYVAN ETIENNE – Feu
(Aposiopèse, 2014)

Quaranta minuti di sibili, saturazioni e dissonanze concrete costituiscono l’ultimo stadio della ricerca sonora di Yvan Etienne. Introdotto da appena quattro minuti di frequenze radio disturbate, “Feu” si articola in due lunghe tracce che rispecchiano l’attitudine dell’artista e studioso francese per installazioni sonore da associare ad altre forme d’arte.

Nella loro essenziale veste auditiva, le sue combinazioni di field recordings, frammenti elettronici e persistenti scie di synth modulari vedono inevitabilmente depotenziato il loro contenuto immaginifico, presentandosi come texture prodotte dalla polarizzazione di energie percorse da tempeste magnetiche che lungo i ventun minuti di “De la charge” producono ottundenti astrazioni ambient-doom mentre negli oltre quindici di “Le lueur” si librano verso orizzonti cosmici disegnati da iterazioni di note organiche che paiono la trasfigurazione di un’orchestra.

Opera senz’altro frutto di una forte impronta concettuale, “Feu” appare comunque destinata più a un apprezzamento accademico che non a una fruizione che, disancorata da altri linguaggi artistici, risulta assai ostica anche per chi abitualmente frequenta i territori dei field recordings e del paesaggismo ambientale.

http://wyy.free.fr/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 16 agosto 2014 da in recensioni 2014 con tag , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: