music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

Anne Garner - Be Life (Cover)ANNE GARNER – Be Life
(Slowcraft / Unperceived, 2015)

Fragile e soffice come una ciocca di capelli, impalpabile ma vitale come l’aria è l’universo sonoro di Anne Garner, perfettamente descritto dalla copertina di “Be Life”, quarto album in dieci anni della poliedrica artista inglese, ma terzo a presentare la sua sognante sintesi tra melodie eteree e ambientazioni sonore che uniscono neoclassicismo e atmosfere elettroniche.

Quello racchiuso negli otto evanescenti brani di “Be Life” non è semplicemente uno dei tanti recenti tentativi di immergere scheletri di canzoni in un’ambience rarefatta, poiché la Garner pare invertire nettamente il processo produttivo, che trae appunto le mosse da parti vocali dotate di una pur incorporea identità. Nel corso del lavoro, l’artista inglese lambisce più volte una dimensione dream-pop, rallentata ed espansa, eppure tale da delineare linee armoniche riconoscibili, sospese tra sensazioni cullanti e vagamente spettrali. Intorno a tale fulcro espressivo ruotano ambientazioni mutevoli, che spaziano da semplici soffi ambientali ricamati da note pianistiche (“All That’s Left”, “Leave Your Bed”) a stratificazioni elettroniche sognanti e ben pronunciate (“Wednesday’s Child”, quasi un pezzo degli ultimi Slowdive!).

Anche quando – e si tratta della parte preponderante dei trentacinque minuti di “Be Life” – sono solo luminosi riflessi di modulazioni nebbiose ad avvolgere le suadenti interpretazioni della Garner, i brani non smarriscono mai sensazioni di sognante delicatezza (“Soft Eyes”, “Come In” e la conclusiva title track, sospesa su dolci vibrazioni cameristiche) né carezzevole contenuto armonico. Le pur immateriali decompressioni che popolano il lavoro hanno dunque, in definitiva, ben poco di inquietante, rivelando piuttosto una dimensione pacifica, una quiete alla quale abbandonarsi certi di essere accolti da fragile, essenziale dolcezza.

http://www.annegarner.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 19 giugno 2015 da in recensioni 2015 con tag , , , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: