music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

how_to_cure_our_soul_saigonHOW TO CURE OUR SOUL – Saigon
(Audiobulb, 2015)

Sotterraneo, spesso marginale rispetto alle attenzioni della “critica ufficiale” nostrana, il panorama di artisti italiani dediti alla sperimentazione sul suono ambientale è sempre più ampio, diffuso su tutto il territorio nazionale e, per fortuna, riconosciuto di interesse all’estero. Lo dimostra, da ultimo, la pubblicazione da parte di Audiobulb del secondo lavoro di How To Cure Our Soul, un progetto audio-video che vede per protagonisti gli abruzzesi Marco Marzuoli e Alessandro Sergente, dediti a una miscela tra elettrico e digitale che nelle due lunghe tracce di “Saigon” trova manifestazione estremamente esaustiva.

Improntato alla ricerca di un paesaggismo sonoro non astratto, non idealizzato, bensì recante con sé tutte le componenti irregolari e organiche incapsulate nelle sue due lunghe tracce, “Saigon” si atteggia a vero e proprio manifesto espressivo del duo. I venticinque minuti del primo brano “Aurea” si snodano attraverso modulazioni sintetiche intessute di oscillazioni ipnotiche, che nella persistenza trovano non il fine ma il mezzo attraverso il quale articolare minute variazioni e screziature lo-fi culminanti nei due minuti di distanti distorsioni finali.

Si tratta di una sorta di anticipazione di quel che avviene lungo i ventotto minuti dell’altro brano “Opium”, increspato di frequenze distanti e moderatamente disturbate, in filigrana alle quali si svolgono loop ipnotici in progressiva espansione che, appunto, definiscono lo spazio auditivo attraverso il realismo dell’irregolarità, rendendolo mutevole nell’uniformità, come l’osservazione di un panorama urbano da una piattaforma elevata, in lento movimento circolare.

Per tale via il duo raggiunge la dimensione di un soundscaping coeso e credibile, alieno tanto alla mera astrazione ambientale ma al pari della stessa dotato di potenzialità immaginifiche, ma al tempo stesso propedeutiche a un’esperienza d’ascolto consapevole, vividamente realistica.

http://htcos.it/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 8 agosto 2015 da in recensioni 2015 con tag , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: