music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

richard_ginns_until_the_morning_comesRICHARD GINNS – Until The Morning Comes
(Eilean, 2015)

Reduce dalle rarefazioni d’alta quota incapsulate nel lavoro dello scorso anno “Fall, Rise”, Richard Ginns ritorna nella dimensione più prossima alla sua abituale residenza di Manchester per trarre spunto per il suo sesto album “Until The Morning Comes”. È nel contesto a lui più familiare che il chitarrista inglese ha raccolto, sugli immancabili nastri, suoni e sensazioni auditive alla base degli otto brani raccolti in “Until The Morning Comes”, che del predecessore conservano la consistenza atmosferica, nell’occasione legata a languori autunnali filtrati da raggi solari obliqui e folate di aria sempre più fredda e sottile.

Il tutto è tradotto dalla delicata tavolozza di Ginns in otto brani di fragile magia elettro-acustica che tuttavia non rinuncia a, soprattutto nella parte iniziale del lavoro, iterazioni ambientali di frequenze basse e a tratti persino convolute in cristalli di rumore saturo (“Threads Of Light And The Quiet Hum”, “Faded From The Winter”).

L’essenza di “Until The Morning Comes” si rivela però ben presto essere quella di delicati incastri armonici, che oltre a filigrane di riverberi e texture chitarristiche, si svolgono sotto forma di minute stille acustiche, note pianistiche o rilucenti vibrazioni ritmiche. Ne risulta una sequenza di bozzetti incantati, ricamati da sparse note pianistiche (“A Familiar Place”) o microsuoni ricombinati (“Dream Shore”, che vede la partecipazione di Masaya Ozaki”), morbidamente adagiati su un’ambience decompressa (“When Sun Rays And Frosty Mist”), che cattura, letteralmente, sospensioni di aria e luce (“Cycles”) intrise di soffice malinconia contemplativa.

http://wovenloop.tumblr.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 11 novembre 2015 da in recensioni 2015 con tag , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: