music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

KRYSHE – Continuum (Serein, 2019) Nel volgere di meno di un anno Christian Grothe ha realizzato due lavori che ne attestano l’ormai compiuta transizione dal minimalismo pianistico degli esordi sotto … Continua a leggere

15 gennaio 2020 · Lascia un commento

VV.AA. – Eilean 100 (Eilean, 2019)* Mathias Van Eecloo si è sempre posto obiettivi ambiziosi, fin da quando, tra il 2009 e il 2011, ha realizzato in maniera autoprodotta i … Continua a leggere

30 dicembre 2019 · Lascia un commento

KOGANE – 2018/2019 Discography (Self Released, 2019)* Il periodo natalizio non è soltanto estremamente parco di nuove uscite discografiche, ma è anche il periodo dell’anno nel quale la brevità della … Continua a leggere

23 dicembre 2019 · Lascia un commento

OPEN TO THE SEA – Another Year Is Over, Let’s Wait For Springtime (Midira, 2019)* Oltre due anni dopo il primo incontro, la cui risultante era già andata ben oltre … Continua a leggere

16 dicembre 2019 · Lascia un commento

THE HUMBLE BEE & BENOÎT PIOULARD – I Suppose I’m Your Future (Dauw, 2019) Nonostante i percorsi sostanzialmente diversi per durata e contenuto, l’incontro artistico tra Benoît Pioulard e Craig … Continua a leggere

13 dicembre 2019 · Lascia un commento

IAN HAWGOOD + PHIL TOMSETT – Fragmented Boundaries (Home Normal, 2019) Un lavoro come “Fragmented Boundaries” rappresenta la perfetta dimostrazione di come la genesi delle opere di sperimentazione ambientale sia … Continua a leggere

24 novembre 2019 · Lascia un commento

STEPHEN VITIELLO & MOLLY BERG – I Drew A Fish Hook, And It Turned Into A Flower (IIKKI, 2019) Il terzo capitolo in dieci anni del dialogo tra Stephen Vitiello … Continua a leggere

23 novembre 2019 · Lascia un commento