music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

adam_scott_glasspool_i_welcome_the_floodADAM SCOTT GLASSPOOL – I Welcome The Flood E.P.
(Self Released, 2016)

Dopo aver finalmente trovato la propria personale dimensione cantautorale, al culmine di un decennio trascorso in molteplici diverse esperienze artistiche, nell’Ep dello scorso anno “On Dreams”, Adam Scott Glasspool vi dà immediato seguito con cinque nuove canzoni, altrettanto scarne e concise, anche se già non soltanto incentrate su voce e chitarra acustica.

Il desiderio di Glasspool di definire al meglio la propria rinnovata personalità artistica trova nei venti minuti scarsi di “I Welcome The Flood” un’espressione ancora semplice e soffusa, nella quale tuttavia cominciano ad affacciarsi elementi di novità, deputati ad amplificare il lirismo delle sue interpretazioni. Si tratta, come da titolo, appunto di un abbandono al flusso travolgente ma discreto di un’ispirazione che torna a manifestarsi in ballate sommesse, le cui melodie agrodolci sono adesso scandite da minuti fremiti di un’elettronica comunque casalinga, che nella title track non fa altro che dettare cadenze narcolettiche a un tono interpretativo dolente, a tratti salmodiante, mentre nello strumentale “Madison” ricama scorci di una solitudine sottilmente straniante.

Non muta tuttavia in maniera sostanziale il registro espressivo di Glasspool, che regala ancora ballate acustiche di cristallino intimismo, quali in particolare “Hunted” e “Pace Car Driver”, oltre alla stessa conclusiva “All It Ever Was”, delicata contemplazione bucolica che dimostra come le riflessioni del cantautore di Southampton siano rivolte al tempo stesso a un’interiorità discreta ma decisa e a paesaggi contemplativi nei quali smarrirsi dolcemente. Due aspetti complementari, riassunti nel calore sommesso di una scrittura sensibile e ispirata, da assaporare nel calore di una penombra domestica, come quella nella quale i brani di “I Welcome The Flood” sono stati scritti e realizzati.

https://www.facebook.com/adamscottglasspool

Annunci

Un commento su “

  1. giadep
    16 febbraio 2016

    Bello.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 16 febbraio 2016 da in recensioni 2016 con tag , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: