music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

kosmonaut_master_generatorKÖSMONAUT – Master Generator
(Time Released Sound, 2016)

Nonostante la ricorrente presenza di un impianto concettuale alla base di numerose opere di sperimentazione sonora, temi quali la malattia e la sofferenza sono decisamente poco frequentati, anche per l’ovvia carica emotiva che essi comportano. Proprio quella carica, derivante da un vissuto che non poteva non segnarne la sensibilità ha invece indotto Patrick R. Pärk a dedicare a tali temi il suo più recente lavoro sotto l’alias Kösmonaut.

In otto brani “Master Generator” ripercorre la sua esperienza attraverso sale d’attesa, analisi cliniche e cure debilitanti, fino a un finale di timida speranza e alleviamento del dolore. Data la traccia concettuale e il coinvolgimento personale in essa da parte dell’artista del Colorado, il contenuto del lavoro non poteva essere affatto lieve o rassicurante; ai vari momenti del vissuto di Pärk corrispondono infatti passaggi di un’ambience post-industriale tagliente e visionaria, ben rappresentativa del tumulto emotivo connesso alla storia da lui narrata, senza parole ma solo attraverso un’articolazione di impulsi sintetici, variamente manipolati e destrutturati.

Ai non molti passaggi di stasi e trepidante attesa corrisponde infatti un universo di suoni che combina gli aspetti umani della tensione dell’attesa e della paura dell’ineluttabilità con quelli razionali dell’analisi scientifica e della cura. Entrambi gli aspetti sono incarnati dalla vocazione “cosmica” di Pärk, nell’occasione proiettata non verso l’infinito ma introiettata verso l’infinitamente piccolo, fino a rendere estremamente toccante e umana la stratificazione di impulsi sintetici propria della sua espressione artistica.

Tutti i proventi ricavati dalla vendita di “Master Generator” saranno devoluti alla Creston J. Walker Foundation, organizzazione no-profit che supporta le famiglie dei bambini affetti da patologie oncologiche.

http://www.facebook.com/kosmonaut666

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: