music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

alien_ensemble_2ALIEN ENSEMBLE – Alien Ensemble 2
(Alien Transistor, 2016)

Il secondo capitolo del progetto ideato da Micha Acher (Notwist, Ms. John Soda) non smentisce l’impianto acustico… alieno del debutto, ma ne espande la tavolozza combinandone l’approccio “free” con una cangiante dimensione armonica. Negli otto brani del nuovo lavoro, l’artista tedesco non manca di dar libero sfogo alla propria passione per la tromba, associata nell’occasione a un caleidoscopio di sfumature amplificato dalla trasformazione dell’Alien Ensemble in una vera e propria band.

Mentre nella tavolozza di Acher e compagni non mancano, nuovamente, timbriche jazzy e delicate segmentazioni ritmiche, mai come in brani quali “Sun” o “Skeleton Dance” si coglie un gusto pop applicato a passaggi coesi e giocosi come quelli di una banda dal retaggio popolare. Lungo i trentotto minuti del lavoro si coglie tuttavia l’ormai abituale rimescolamento di suoni e stili proprio dell’Ensemble e un po’ di tutta quella ricerca teutonica, della quale Acher è esponente di tutto rispetto, che dall’elettronica si è brillantemente spostata verso avventurose divagazioni acustiche.

https://www.facebook.com/alienensemble

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 24 settembre 2016 da in recensioni 2016 con tag , , , , , , .
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: