music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

chihei_hatakeyama_graceCHIHEI HATAKEYAMA – Grace
(White Paddy Mountain, 2016)

C’era una volta un gatto che osservava con acume la specie umana, raccontandone nevrosi e stravaganze caratteriali: era quello al quale, a inizio Novecento, dava idealmente voce Natsume Soseki nel suo capolavoro “Io sono un gatto”. A quel romanzo Chihei Hatakeyama ha dedicato la prima traccia del suo “Grace”, lavoro al quale il musicista giapponese ha applicato una pratica consimile a quella utilizzata dal suo connazionale, consistente in una sensibilità nel cogliere dettagli estremamente minuti, fino a trasformarli in elementi di una narrazione artistica.

Nel caso di Hatakeyama quei dettagli sono suoni, espansi e ripetuti in una sequenza in lenta, impercettibile trasformazione: è quanto avviene appunto in “I Am A Cat”, poco meno di un quarto d’ora di coltri ambientali sofficemente adagiate l’una sull’altra fino a creare un microcosmo avvolgente e sognante, e in maniera ancor più consistente nei cinquanta minuti della title track, lungo viaggio a mezz’aria tra vapori prodotti da effetti chitarristici, stille di pianoforte e field recordings.

In entrambi i casi la consistenza molecolare della musica di Hatakeyama si dispiega in un pulviscolo organico definito dalla compresenza di variazioni e ripetizioni, tutte comunque pienamente funzionali a un abbandono estatico, dai forti contenuti contemplativi.

http://www.chihei.org/

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 27 novembre 2016 da in recensioni 2016 con tag , , , , , , , .
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: