COVARINO/INCORVAIA – Granada (Whitelabrecs, 2017) Prima il ritorno alle origini di “Perugia”, adesso quello al presente di “Granada”: una sottile linea che attraversa l’Europa continua a legare i destini creativi di Alessandro Incorvaia e di Francesco Covarino, che stavolta si sono incontrati nella residenza andalusa di quest’ultimo. Le regole d’ingaggio che hanno condotto alle sei…

[streaming] Will Samson – Welcome Oxygen (Day Five)

A warm welcome back to Will Samson. “Welcome Oxygen” his new and 4th solo album will be released on Talitres, sept. 08th, with european shows to follow. After 7 years of consistent touring and new releases, Brussels-based Will Samson steps away from his familiar use of electronics and ambient soundscapes, to present “Welcome Oxygen”. Consisting…

HOUSE AND LAND – House And Land (Thrill Jockey, 2017) Una passeggiata tra i boschi degli Appalachi, in compagnia di due voci fuori dal tempo e della loro piccola orchestra di strumenti tradizionali. Queste le sensazioni immediatamente trasmesse dai dieci brani dell’omonimo debutto di House And Land, duo femminile formato da Sarah Louise Henson e da…

VV.AA. – From The Furthest Signals (A Year In The Country, 2017) Il paesaggio non è solo uno sfondo naturale e umano che si osserva e del quale si catturano le vibrazioni sonore; non è nemmeno un dato assodato e suscettibile soltanto di lenta mutazione. È invece uno scenario mutevole, costituito anche e soprattutto di…

PALE SPECTRES – Pale Spectres E.P. (Cloudberry, 2017) Sono sufficienti meno di dodici minuti ai Pale Spectres per confermarsi tra le voci più fresche e brillanti dell’indie-pop degli ultimi anni. È la durata corrispondente alle quattro tracce dell’ultimo Ep omonimo della band francese, da poco licenziato in formato digitale, nelle quali si ritrova intatta l’essenza…

ENDLESS MELANCHOLY – The Vacation (Hidden Vibes, 2017) Al quinto album, l’ormai consolidato progetto di Oleksiy Sakevych, Endless Melancholy, si attesta sempre più in una dimensione di cinematica ricerca delle possibilità di intersezione tra musica elettronica e minimalismo neoclassico. Partito infatti dal solo pianoforte, l’artista ucraino è andato costruendo intorno al proprio strumento d’elezione un…

[streaming] Jake Bellissimo – Piece Of Ivy

From “The Good We’ve Sewn”, Jake Bellissimo‘s first full length, due out October 20th. Jake Bellissimo is an American composer and songwriter currently residing in Rochester, New York. Floating between classical composition, folk, noise, and musical theater. Try to imagine some elegant orchestral-pop that connects Andrew Bird’s poetry with Bright Eyes’ urgency, managing to extend…

[video of the week] Julia Jacklin – Eastwick

New single from upcoming 7″ “Eastwick/Cold Caller”, out September 15th via Polyvinyl Records, Transgressive Records and Liberation Music. Julia Jacklin grew up in the Blue Mountains, NSW. As a kid, she sang. First classical music, then pop-punk tunes in a high-school covers band. By the time she moved to Sydney in her early 20s, she’d…

YADAYN – Adem (Navalorama, 2017)* Le due mani (significato del termine arabo “yadayn”) di Gowaart Van Den Bossche tornano a danzare sulle corde della sua chitarra, in una combinazione di istinto e composizione che dà luogo al quarto lavoro dell’artista belga. Le sei tracce nelle quali è ripartito il flusso sonoro fluido e costante di…

TEGH – Downfall (Midira, 2017) Debutto ufficiale in formato fisico, dopo l’album digitale “Night Scenes” (2014) e il mini condiviso col connazionale Kamyar Tavakoli sulla benemerita Hibernate (“Through The Winter Woods“, 2015) per l’iraniano Shahin Entezami, alias Tegh. “Downfall” è una densa sinfonia in cinque parti, risultante da un’operazione di scultura del suono, che inverte gli…

THE GREATEST HOAX – Expiration Compositions (Serein, 2017) Fresco reduce dall’esperienza in duo con Scott Morgan (Loscil) in High Plains, il violoncellista Mark Bridges si ritrova alla guida del quartetto d’archi che assiste il compositore Taylor Jordan nella seconda prova sotto l’alias The Greatest Hoax. “Expiration Compositions” è una raccolta incentrata sul classico tema liminare della…

YAIR ELAZAR GLOTMAN & MATS ERLANDSSON – Negative Chambers (Miasmah, 2017) Declinare una tormentata contemporaneità non sotto forma di astrazioni digitali, bensì attraverso strumenti antichi: questa la finalità per la quale hanno lavorato, insieme e a distanza, Yair Elazar Glotman e Mats Erlandsson. Entrambi abituati a lavorare con l’elettronica e a intrecciare il linguaggio musicale con…

VV.AA. – Matinée Idols (Matinée, 2017) Da vent’anni a questa parte, la californiana Matinée è un indiscusso punto di riferimento per gli estimatori dell’indie-pop, che nelle sue produzioni – quasi mai particolarmente copiose – possono trovare garanzia di qualità e coerenza con gli immarcescibili ingredienti di un genere che, pure, spazia tra languori jangly e…

ERALDO BERNOCCHI & NETHERWORLD – Himuro (Glacial Movements, 2017) Nessun recondito scenario naturalistico, bensì una dimensione ben più prossima e tangibile è alla base della nuova esplorazione glaciale di Alessandro Tedeschi (Netherworld), per l’occasione condivisa con il veterano Eraldo Bernocchi. La suggestione di partenza di “Himuro” è appunto il termine giapponese che designa i depositi…

THE MOUNTAIN GOATS – Goths (Merge, 2017) Sedici album e non sentirli: giunto a tale traguardo dei suoi Mountain Goats, John Darnielle non cessa di proiettare sull’attività cantautorale l’attitudine tematica sviluppata nella sua parallela attività di scrittore. Alle storie ispirate dal mondo del wrestling del precedente “Beat The Champ” (2015), si sostituiscono in “Goths” quelle tratte…

[streaming] Hammock – Things Of Beauty Burn

“Things Of Beauty Burn” is the first track out of the new Hammock album “Mysterium”, out August 25th. The Nashville duo Hammock returns on August 25 with “Mysterium”, the band’s eighth album since its founding in 2003. Composed as a memorial to Clark Kern, a son-like figure to Hammock co-founder Marc Byrd who died in…

THE RED F – Balm Of Glead (Microcultures, 2017) Nove canzoni per una ripartenza artistica: di questo si tratta “Balm Of Glead”, primo album della nuova avventura solista di Tim Burns sotto l’alias The Red F. Per oltre un decennio, Burns è stata chitarra, voce e penna della band rock-pop Phantom Buffalo, il cui ultimo…

VV.AA. – Whitelabsounds (Whitelabrecs, 2017) In appena meno di un biennio, costellato da una ventina di uscire, la Whitelabrecs di Harry Towell (Spheruleus) si è affermata quale una tra le etichette più attive e caratterizzate nello sconfinato orizzonte della ricerca elettro-acustica che accomuna artisti dalle provenienze più varie. Merito senz’altro delle sue edizioni limitate in…

[video of the week] The Clientele – Lunar Days

The Clientele return in September with “Music for the Age of Miracles”, their first release of new music since 2010’s “Minotaur EP“. “Lunar Days” is the first track available out of it. The Clientele is a London-based British band with Alasdair MacLean on vocals and guitar, Mark Keen on drums, and James Hornsey on bass….