music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

COVARINO/INCORVAIA – Granada
(Whitelabrecs, 2017)

Prima il ritorno alle origini di “Perugia”, adesso quello al presente di “Granada”: una sottile linea che attraversa l’Europa continua a legare i destini creativi di Alessandro Incorvaia e di Francesco Covarino, che stavolta si sono incontrati nella residenza andalusa di quest’ultimo. Le regole d’ingaggio che hanno condotto alle sei cartoline sonore senza titolo delle quali consta il lavoro non differiscono in maniera sostanziale dalla combinazione di intrecci armonici e spunti improvvisati che già caratterizzavano “Perugia”.

A mutare è invece l’attitudine dei due musicisti, senz’altro condizionata dal contesto di esecuzione, dai suoi cieli azzurri e paesaggi profondamente mediterranei. La combinazione tra la chitarra di Incorvaia e le percussioni di Covarino presenta infatti nell’occasione prevalenti contorni di sfumata rilassatezza, a partire dal picking assolato e serafico della prima traccia; anche quando si rivestono di più spiccati accenti ritmici, le stesse dinamiche dei brani – che pure non smarriscono matematiche cadenze jazzy – appaiono improntate a una rilassatezza contemplativa, che nei pregevoli intrecci di una sorta di post-rock acustico trova un corrispettivo dagli spiccati tratti atmosferici.

Meno impeto e ancora ulteriore riflessione nei pregevoli scambi tra i due musicisti riempie i solchi di “Granada”, regalando lo spaccato di un ininterrotto dialogo creativo, mai fine a se stesso né ripetitivo, ma tanto istintivo da trarre ogni volta dal contesto nel quale si svolge elementi paesaggistici e atmosferici.

https://covarinoincorvaia.wordpress.com/

Annunci

Un commento su “

  1. covarino
    30 giugno 2017

    Grazie Raffaello!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: