music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

THE BV’S – Interpunktion E.P. 
(Kleine Untergrund Schallplatten, 2018)

Gli instancabili cultori di sonorità liquide applicate a canzoni pop dai contorni piacevolmente sfumati hanno trovato nell’album di debutto una band tedesca materia per alimentare sogni e agrodolci malinconie, indissolubilmente connessi ai ricordi della stagione del C-86 e della Sarah Records.

In appendice a “Speaking From A Distance” – recupero necessario per chi se lo fosse lasciato sfuggire – The BV’s pubblicano ora un Ep, registrato a margine del loro tour insieme a The Luxembourg Signal, che consta di una nuova canzone, “Be Enough”, intrisa di decadenti sensazioni wave sull’onda di tastiere e chitarre jangly, e quattro brani strumentali. Tre di questi ultimi sono la risultante di session di improvvisazione nelle quali la band ha dato libero sfogo alla vena atmosferica che convive nella sua proposta con quella più squisitamente pop.

Che si tratti di progressioni chitarristiche, loop avvolgenti o scie di tastiere dalle impetuose reminiscenze kraut, “Interpunktion” offre uno spaccato sonoro popolato non soltanto da languori nostalgici ma da fluide texture strumentali, apprezzabili anche nella loro semplice essenza e spontaneamente proiettate alla melodia.

http://www.thebvsband.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: