music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

FENNE LILY – On Hold
(Chiverin, 2018)

Nell’ecosistema “liquido” nel quale gravitano ormai sempre più spesso singole tracce immateriale, capita sempre più spesso che un album di debutto sia fonte di conferma più che di improvvisa rivelazione. Non sono tuttavia le svariate migliaia di ascolti ricevuti negli ultimi due anni sulle varie piattaforme musicali online dai suoi primi brani ad accreditare l’esordio sulla lunga distanza di Fenne Lily quale testimonianza brillante, ispirata e sensibile di una giovane artista che va a infoltire la già nutrita generazione di cantautrici inglesi poco più che ventenni.

Fenne proviene da Bristol e, come tante sue coetanee, ha cominciato da giovanissima a scrivere canzoni, diffondendole sulla rete. Alcune di esse, dalla gettonatissima “Top To Toe” a “Three Oh Nine”, trovano spazio tra le undici di “On Hold”, rappresentando al tempo stesso la freschezza e il processo di graduale maturazione di un songwriting dai tratti in apparenza estremamente lievi e essenziali, eppure sotto il quale scorre la tensione carsica di tempeste sentimentali smorzate, di una rabbia che, per contrasto, trova espressione nel calore di una voce a sua volta sottile, che naturalmente evoca sensazioni di fragilità.

Purché evidentemente radicate in una dimensione di intimismo dalle scarne ascendenze folk, le canzoni di Fenne Lily sbocciano in aperture ariose e sognanti, a metà strada tra l’eleganza di Elena Tonra e la tormentata urgenza di Elle Mary, ma dotate di pronunciati tratti melodici, in grado fin da questa prima prova a proiettarla verso orizzonti ben più ampi di quelli del folk casalingo. Da quel contesto la giovane bristoliana è anzi uscita con le proprie forze, quelle che tra le righe delle varie “The Hand You Deal”, “Bud” e “For A While” ne tracciano il profilo al tempo stesso classico e moderno, animato da tutta la freschezza e dal soffice pathos di una voce, da ciascuna delle cui timbriche promana la sua poetica gentile e decisa di una vulnerabilità non solo “da cameretta”, non solo post-adolescenziale.

https://www.fennelily.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 2 maggio 2018 da in recensioni 2018 con tag , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: