music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

KAADA – Closing Statements
(Mirakel, 2018)

Reduce da una varietà di esperienze e collaborazioni (inevitabile citare di quelle con Mike Patton), John Erik Kaada ritorna dopo molti anni alla composizione solista propriamente detta. Lo fa con un disco dai contorni estremamente sfumati, al pari dei confini tra strumentazione classica ed elettronica.

Liminare è anche il tema tra la vita e la morte che segna il filo conduttore di undici tracce popolate da gentili tocchi acustici e partiture pianistiche, ma anche da chitarre ed elettronica, innestate su fondali orchestrali estremamente vividi. Le frequenze irregolari che scandiscono “Closing Statements” non ne depotenziano le suggestioni elegiache.

(pubblicato su Rockerilla n. 453, maggio 2018)

http://www.kaada.me/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 25 maggio 2018 da in recensioni 2018 con tag , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: