[video of the week] BATTS – Shame

New song by BATTS, video directed by Dyllan Corbett. BATTS is the project of Melbourne based musician and space enthusiast Tanya Batt. Honing in on her sound with her two newest singles For Now and Little White Lies in the first half of 2017 BATTS creates a blend of dream pop/folk and rock. BATTS spent 2017…

THE LEFT OUTSIDES – All That Remains (Cardinal Fuzz /Feeding Tube, 2018) L’analogica natura vintage del formato costituisce, ancora una volta, parte sostanziale della proposta musicale di Alison Cotton e Mark Nicholas, che dopo la parentesi su cassetta di “There Is A Place” (2017), tornano al vinile quale veicolo privilegiato del loro quarto album “All…

RACHEL GRIMES – The Doctor From India O.S.T. (Mossgrove, 2018) La riacquisita dignità espressiva della colonna sonora, quale veicolo a sé stante di ricerca di equilibrio e ricerca compositiva, coinvolge per la prima volta anche Rachel Grimes, indimenticabile fulcro della pionieristica esperienza dei Rachel’s. Il suo pianoforte è ovviamente protagonista assoluto delle tracce che accompagnano…

WILL SAMSON – A Baleia (Dauw, 2018) Nella sua oscillazione tra dimensione cantautorale (mai così esplicitamente pop come nel recente “Welcome Oxygen”, 2017) e afasica ricerca sonora ambientale, Will Samson torna nuovamente ad assestarsi su quest’ultima nei poco più di venti minuti di “A Baleia”. Come il titolo lascia intendere, l’ideazione del lavoro risale al…

HALFTRIBE – For The Summer, Or Forever (Dronarivm, 2018) Mentre nelle opere ambient-drone ricorrono frequenti i richiami a un immaginario invernale, il terzo lavoro di Ryan Bisset sotto l’alias Halftribe è esplicitamente ispirato a sensazioni stagionali ben più tiepide, dal punto di vista tanto atmosferico quanto emozionale. Fin dal titolo, “For The Summer, Or Forever”…

[streaming] Randolph’s Leap – Television

Taken from “PostMap 02°11 Television”, released May 11th 2018 via Lost Map Records. Randolph’s Leap are a Glasgow-based musical project ranging from a solo act to an eight-piece band. Nairn-born Adam Ross and friends have been writing pop music for unpopular people since 2010. The band specialise in creating a joyous, brass-tinged folk-pop racket which…

FROM THE MOUTH OF THE SUN – Sleep Stations (Lost Tribe Sound, 2018) Durante lo scorso anno, Aaron Martin e Dag Rosenqvist si sono cimentati con una colonna sonora (“Menashe”) e hanno realizzato uno splendido affresco per orchestra e atmosfera sotto la comune sigla From The Mouth Of The Sun (“Hymn Binding”). Nell’interstizio tra i…

ÖRVAR SMÁRASON – Light Is Liquid (Morr Music, 2018) Nel pullulante microcosmo della musica indipendente islandese degli ultimi vent’anni, Örvar Þóreyjarson Smárason è stato protagonista sotto varie forme, in particolare quale membro fondante dei múm, ma anche con Slowblow, FM Belfast e tanti altri. Reduce dalla recente esperienza collaborativa di “Team Dreams“, pubblica per la prima…

[streaming] Weird. – Forevermore

Taken from “Chiaroscuro. Italogaze 2018” compilation, a joint release between Seashell Records and Vipchoyo Sound Factory, available in free download here or here. “Chiaroscuro. Italogaze 2018” collects 13 new songs from some of the most significant bands of the current Italian underground shoegaze scene. This compilation aims to be both a representative sample of the…

PADDY MULCAHY – From Water E.P. (Phases, 2018) Si era intuito fin da “Tape Sketches” (2016) come l’approccio di Paddy Mulcahy al neoclassicismo ambientale fosse estremamente obliquo e ben distante da un minimalismo di maniera. Nel nuovo Ep “From Water”, l’artista irlandese attualmente di stanza in Canada scompagina ulteriormente le proprie coordinate espressive, spostandosi con…

GREAT NORTH – The Caravan Recordings I (Son Canciones, 2018) Aderente più che mai alla teoria per cui i contesti di creazione e realizzazione possono influenzare in maniera decisiva l’ispirazione e i suoni prodotti da un artista, l’etichetta spagnola Son Canciones inaugura una nuova serie di pubblicazioni “a tema”. Dopo l’allevamento di cavalli che fa…

HANGING UP THE MOON – It’s All Here Somewhere (Self Released, 2018) Al quarto disco sotto l’alias Hanging Up The Moon, Sean Lam non smentisce la volontà di tornare a colorare di una varietà di sfumature armoniche e strumentali canzoni che scaturiscono pur sempre da una base di intimismo acustico. I dieci brani di “It’s…

[streaming] Many Voices Speak – Necessaries

Swedish artsit Many Voices Speak has announced the release of her debut album “Tank Town” on 31 August via Strangers Candy. Featuring the dreamy singing and songwriting of Matilda Mård, Many Voices Speak was born out of Mård’s move from Stockholm to the smaller Swedish industrial town of Borlänge. Less distraction gave way to creative…

[video of the week] Modern Studies – Disco

“Disco was filmed by Mario Cruzado, using the iconic Bernat Klein studio building in Selkirk designed by Peter Womersley. Later, animation was added by Cameron Duguid, playing with elements found in the studio’s late Modernist architecture and its decaying carapace. The building is in decline, with rust and lime-soaked puddles, algae and mould, warped windows…

MARY LATTIMORE – Hundreds Of Days (Ghostly International, 2018)* Completato il trasferimento dalla sua Philadelphia alla California, le tappe del cui itinerario scorrevano tra le note di “At The Dam” (2016), in “Hunderd Of Days” Mary Lattimore intraprende una nuova pagina del proprio diario personale e creativo. Accanto a lei, vi sono sempre le quarantasette…

SVEN LAUX – Schachmatt (Whitelabrecs, 2018) Il cinematico affresco di neoclassicismo ambientale “Paper Streets” (2017) ha segnato un vero e proprio punto di svolta nella produzione di Sven Laux, ormai sempre più distante dalla minimal techno dei suoi esordi. Il nuovo “Schachmatt” ne costituisce naturale prosecuzione, sotto forma di sette lunghe stanze sonore ispirate dal gioco…

YELLOW6 – Loops, Notes And Sketches Volume 2 (Cathedral Transmission, 2018) Per una artista prolifico e dall’attività ormai quasi ventennale come Jon Attwood, è pressoché fisiologico possedere un ampio archivio di esperimenti, bozzetti e tracce sparse. Proprio per questo, per la seconda volta (la prima risale al 2006) l’artista inglese sistematizza in una raccolta una…

MACHETEOXIDADO – Canyon Sequence (Shimmering Moods, 2018) Il riferimento a luoghi e contesti naturalistici costituisce elemento caratterizzante degli ampi scenari ambientali creati da Matthew Hellmich sotto l’alias Macheteoxidado. Tre anni dopo le eteree folate di “Viento de las Montañas”, sono nuovamente correnti dal fascino impalpabile a riempire i cinquanta minuti di “Canyon Sequence”. Ripartito in…

MIKE DONOVAN – How To Get Your Record Played In Shops (Drag City, 2018) L’ascoltatore che si imbattesse casualmente un disco il cui titolo richiama la musica di sottofondo dei negozi potrebbe restare assai spiazzato avventurandosi tra le sue tracce. È il secondo lavoro di Mike Donovan (Sic Alps, Pacers) e il suo titolo ha senz’altro…