music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

FROM THE MOUTH OF THE SUN – Sleep Stations
(Lost Tribe Sound, 2018)

Durante lo scorso anno, Aaron Martin e Dag Rosenqvist si sono cimentati con una colonna sonora (“Menashe”) e hanno realizzato uno splendido affresco per orchestra e atmosfera sotto la comune sigla From The Mouth Of The Sun (“Hymn Binding”).

Nell’interstizio tra i due lavori, si collocavano ulteriori composizioni che per diversi motivi non vi hanno trovato spazio e in particolare una, “Sleep Stations”, che costituisce invece il fulcro di un nuovo Ep, caratterizzato da un filo tematico astronomico e articolato in tre parti. La nascita, la vita e la morte delle stelle richiamate dai titoli di tre dei sei brani rispecchiano sostanzialmente mood e contenuto sonoro dei tre mo(vi)menti: il primo presenta ariose aperture di archi, che elevano in maniera significativa definite armonie pianistiche, il secondo indulge in risonanze statiche, orientate al silenzio al principio del terzo, invece concluso dal ritorno di filigrane pianistiche, questa volta in forma scarna e riflessiva.

Anche nel breve volgere di poco più di venti minuti, i due artisti si confermano perfettamente complementari nella definizione di un’ambience orchestrale immaginifica, nell’occasione popolata da sospensioni armoniche a mezz’aria.

http://www.facebook.com/fromthemouthofthesun

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: