music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

WILL SAMSON – A Baleia
(Dauw, 2018)

Nella sua oscillazione tra dimensione cantautorale (mai così esplicitamente pop come nel recente “Welcome Oxygen”, 2017) e afasica ricerca sonora ambientale, Will Samson torna nuovamente ad assestarsi su quest’ultima nei poco più di venti minuti di “A Baleia”.

Come il titolo lascia intendere, l’ideazione del lavoro risale al periodo di residenza portoghese dell’artista adesso insediatosi a Bruxelles e come tale prosecuzione diretta del precedente Ep “Lua” (2016). Si tratta di quattro tracce di pura decompressione ambientale, amplificata dalla collaborazione di Benoît Pioulard e dal violino di Beatrijs De Klerck, che restituiscono le solitarie sensazioni oceaniche che le hanno ispirate, attraverso un flusso di evanescenti frequenze aurorali, in grado di sospingere con delicatezza verso sognanti derive nell’aperto mare della quiete e dell’immaginazione.

http://willsamson.co.uk/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 20 maggio 2018 da in recensioni 2018 con tag , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: