music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

NORTHERNER – End Of The Holiday
(Home Assembly, 2018)

Per il suo terzo lavoro sotto l’alias Northerner, Martin Cummings trae un’ideale sintesi tre le emozionali correnti ambient-post-rock del debutto “The Ridings” (2009) e le pronunciate pulsazioni elettroniche di “I Am On Your Side” (2012). Gli otto brani racchiusi in “End Of The Holiday” depotenziano infatti gli aspetti ritmici ed elettronici della sua tavolozza, concentrandosi sul profilo atmosferico di timbriche chitarristiche stillate in lenti arpeggi o modulate in loop avvolgenti.

Senza smarrire del tutto il gusto per la ricerca di dinamiche esotiche e per sempre più saltuarie venature dub, l’artista inglese plasma una galleria di scorci di una guitar ambience i cui tratti visionari non si allegano a un immaginario distante o astrattamente naturalistico bensì, come da copertina, a un’antropizzata dimensione metropolitana rinvenibile proprio dietro l’angolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: