music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

THE GREEN KINGDOM – Ephemera
(Rusted Tone, 2018)

Le due anime di Michael Cottone si manifestano congiuntamente nei brani di “Ephemera”, accomunati soltanto dalla loro natura istintiva, quali estemporanei bozzetti sonori magicamente rilasciati dalle corde acustiche o dalle manipolazioni elettroniche. Nonostante l’eterogeneità del materiale in esso raccolto, in parte in origine destinato alla sonorizzazione di un videogame, la sua immediatezza realizzativa e l’assenza di interventi di post-produzione ne abbreviano le distanze tra gli elementi costitutivi, evidenziandone invece i tratti delicati e sognanti.

Che si tratti di estatici ricami acustici in lento svolgimento o di flussi di risonanze ambientali e occasionali progressioni di impulsi elettronici, l’artista del Michigan non manca di dispensare orizzonti di placida contemplazione sonora, popolati da calde sfumature elettro-acustiche, che scolorano le une nelle altre in una zona d’ombra di dolce malinconia invernale.

https://www.facebook.com/thegreenkingdommusic/

Annunci

Un commento su “

  1. giadep
    9 gennaio 2019

    !!! (grazie)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: