music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

KIN LEONN – Commune
(Kitchen, 2018)

L’Oriente che non ti aspetti continua a regalare imprevedibili intersezioni tra substrati classici e mezzi digitali. Anche se di stanza a Londra, Kin Leonn è originario di Singapore, dove insieme a musicisti quali Darren Ng (alias Sonicbrat) partecipa a una piccola ma fervente scena creativa.

Nel suo primo album “Commune”, Kin riassume la peculiarità di un approccio che a partire dalle note di un pianoforte verticale costruisce un composito microcosmo sonoro, nel quale convivono improvvisazione e programmazione razionale, quiete e movimento. Ne risulta un’ibridazione di linguaggi che trascende ogni steccato definitorio, offrendo inediti orizzonti cinematici.

(pubblicato su Rockerilla n. 461, gennaio 2019)

https://www.facebook.com/kinleonnmusic/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 10 gennaio 2019 da in recensioni 2018 con tag , , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: