music won't save you

suggestioni musicali a cura di raffaello russo

KENJI KIHARA – Dawn
(Eilean, 2019)

In coerenza con la cultura e con la più generale impostazione delle arti espressive giapponesi, le declinazioni di elettro-acustica ambientale sono spesso improntate a un delicato equilibrio tra elementi, volto a rispecchiare quello tra uomo e natura. Non sfugge a questa considerazione “Dawn”, opera più recente del giovane compositore Kenji Kihara (alias Sphontik), che nelle sette tracce che lo costituiscono intende appunto restituire in forma sonora le sfumature di luce e le sensazioni di un’alba tra terra e mare, tra monti e cielo.

Il tutto è perfettamente condensato nelle calde risonanze di un’atmosfera immaginifica e intrisa di languori nostalgici, che tuttavia, nella parte finale del lavoro, si riveste di dinamiche briose e pur moderati accenti ritmici. La tavolozza ambientale di Kenji Kihara dimostra, dunque, varietà organica e consistenza evanescente, proprio come quella delle suggestioni paesaggistiche ed emozionali che descrive in una sequenza di istantanee e di più lunghi piani sequenza, naturalmente orientati a panismo meditativo e animati da fragile grazia aurorale.

https://sphontik.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 3 febbraio 2019 da in recensioni 2019 con tag , , , , , , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: